Scala di grigi aggiunge 3 miliardi di dollari in Crypto al suo AUM in una settimana

Grayscale, il più grande asset manager digitale, offre fondi di investimento basati sulla crittovaluta per Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin. La società ha aggiunto 3 miliardi di dollari in più di asset digitali al suo totale AUM (asset in gestione).

Secondo Jan Uytenhout, uno dei cofondatori di Capriole Investments, Grayscale si è dato da fare. Ha aggiunto 12.000 nuovi Bitcoin in un giorno al suo Bitcoin Trust. Questo importo di Bitcoin è costato quasi 280 milioni di dollari secondo gli attuali prezzi Bitcoin. È 13 volte superiore alla quantità di nuovi Bitcoin estratti in un giorno.

La scala di grigi ha temporaneamente smesso di accettare nuovi clienti, ma sembra che i loro clienti esistenti siano ancora piuttosto affamati… 12k nuovi bitcoin acquistati oggi. Questa è 13 volte la nuova fornitura di oggi.

L’acquisto in scala di grigi continua ad aumentare in ogni momento

Grayscale è un asset manager digitale. Tiene la crittografia per conto dei suoi investitori, consentendo loro di acquisire un’esposizione alla fluttuazione del prezzo della valuta crittografica. La maggior parte degli utenti al dettaglio sostengono la necessità di possedere e controllare personalmente qualsiasi valuta crittografica acquistata. Tuttavia, non ci sono molte opzioni per gli investimenti regolamentati nel mercato della crittovaluta.

La scala di grigi risolve questo problema con la sua varietà di trust di criptovaluta. La società sta accumulando quantità estremamente grandi di Bitcoin, Ethereum e altre valute crittografiche. Il suo Grayscale Bitcoin Trust conserva attualmente oltre 14 miliardi di dollari e il suo Grayscale Ether Trust ha accumulato quasi 2 miliardi di dollari.

La Bitcoin ha recentemente battuto i suoi prezzi più alti di tutti i tempi dopo aver guadagnato oltre il 300% di prezzo quest’anno. Nonostante questo, molti individui di alto valore netto stanno ancora investendo in Bitcoin. MicroStrategy ha recentemente acquistato Bitcoin per un valore di 650 milioni di dollari a prezzi che superano i 21.000 dollari per Bitcoin.

Il CEO di MicroStrategy, Michael Saylor, ha dichiarato che il prezzo medio di acquisto dell’azienda si aggira ancora intorno ai $15.000 per Bitcoin. Tuttavia, la volontà dell’azienda di aumentare il debito per investire in Bitcoin dimostra che ritiene che il prezzo del Bitcoin continuerà a salire. MicroStrategy non è l’unica grande azienda a sostenere Bitcoin. PayPal, Mass Mutual, Square e altri stanno investendo o integrando la tecnologia blockchain nella sua organizzazione.

Bitcoin come copertura contro l’inflazione

Il 2020 sta rapidamente giungendo al termine. Sarà un anno che il mondo ricorderà a lungo. Ma i problemi che sono sorti con esso saranno ancora qui. La diffusione di una pandemia globale e l’aumento dell’incertezza economica mondiale hanno attirato molti verso il potenziale della Bitcoin come rifugio sicuro. La sola America, con le sue molteplici bollette di stimolo, ha spinto molti verso un bene che ai loro occhi poteva fornire una certa stabilità.

Come ha twittato recentemente Michael Saylor, „Ogni volta che qualcuno mette in discussione la nostra strategia Bitcoin, mi chiedo sempre quale consiglio il critico darebbe ai 44 milioni di persone in Argentina“. Saylor ha seguito questo suggerimento con un grafico che confronta il prezzo del Bitcoin con il peso dell’Argentina.

Ogni volta che qualcuno mette in discussione la nostra strategia #Bitcoin, mi chiedo sempre quale consiglio il critico darebbe ai 44 milioni di persone in Argentina.